Percorso: Home page / Contenuti istituzionali
Primo piano
ultimo aggiornamento - 10/16/2015
CAMBIARE. IMPRESE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALLEATI PER COMPETERE: IL 10 OTTOBRE ASSEMBLEA GENERALE DI UNINDUSTRIA TREVISO, CON LA PRESENZA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MATTEO RENZI

Si è tenuta il 10 ottobre l'Assemblea pubblica di Unindustria Treviso dal titolo Cambiare. Imprese e Pubblica Amministrazione alleati per competere.

L'Assemblea di Unindustria, per numero e rappresentatività dei partecipanti, è da molti anni un significativo punto di riferimento per cogliere sentimenti ed esigenze degli imprenditori del Nord Est e insieme un’occasione di riflessione sullo sviluppo e la competitività del Paese. Con la Presidente di Unindustria Treviso, Maria Cristina Piovesana, sono intervenuti Daniele Marini (Università di Padova – Community Media Research), Dominick Salvatore (Professore di Economia Politica presso la Fordham University di New York e la Shanghai Finance University), Alberto Baban (Presidente della Piccola Industria e Vicepresidente di Confindustria), Mario Barbuto (Capo del Dipartimento dell'Organizzazione Giudiziaria del Ministero della Giustizia), Tito Boeri (Presidente Inps) e Stefano Paleari (Presidente Crui).

Le conclusioni sono state del Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi.

Sul tema del rapporto delle imprese con la Pubblica Amministrazione gli Associati di Unindustria Treviso si sono confrontati nei primi mesi dell'anno, prima con un questionario mirato al quale hanno partecipato quasi quattrocento imprenditori, e poi negli incontri zonali, che hanno visto la partecipazione di oltre 500 imprese. Le posizioni emerse sono state elaborate in tesi dal Consiglio Direttivo di Unindustria Treviso e poi sottoposte alla discussione e approvazione dell'Assemblea interna alla quale hanno partecipato oltre 600 associati. Il rapporto con la Pubblica Amministrazione assume una rinnovata centralità per riuscire a superare le molte criticità esistenti e le prossime sfide competitive per arrivare a un nuovo modello, più semplice ed efficiente, così da lavorare insieme per la competitività e lo sviluppo, di questo territorio come di tutto il Paese. Vi è la necessità di avviare un percorso che porti alla definizione di un vero e proprio nuovo ‘contratto sociale’ tra imprese e Pubblica Amministrazione. Un contratto nel quale, dal lato delle imprese, vi sia sempre maggiore attenzione e crescita della cultura della legalità e dall'altro lato un approccio sempre più efficiente, trasparente e rispettoso verso le imprese da parte della Pubblica Amministrazione.

Gli atti dell'evento sono disponibili all'indirizzo: www.unindustria.treviso.it/assemblea